I rifugi alpini

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Dopo una breve escursione in montagna oppure dopo un’arrampicata esigente, è piacevole riposarsi e rifocillarsi in uno dei circa 170 tra rifugi alpini e baite. Offrono un alloggio pulito e ordinato, di regola vantano un arredo semplice e con il maltempo e con il buio accettano tutti gli escursionisti, anche se già pieni. L'ospitalità dei rifugi alpini e delle baite si rispecchia anche nei buoni piatti da loro offerti. Numerose tra queste strutture sono aperte tutto l'anno.
Mostra di più
I rifugi alpini, , Dopo una breve escursione in montagna oppure dopo un&rsquo;arrampicata esigente, &egrave; piacevole <strong>riposarsi </strong>e <strong>rifocillarsi</strong> in uno dei circa 170 tra rifugi alpini e baite. Offrono un alloggio pulito e ordinato, di regola vantano un arredo semplice e con il maltempo e con il buio accettano tutti gli escursionisti, anche se gi&agrave; pieni. L'<strong>ospitalit&agrave; </strong>dei rifugi alpini e delle baite si rispecchia anche nei buoni piatti da loro offerti. Numerose tra queste strutture sono aperte tutto l'anno. <div style="width: 100%; color: red" id="ReadMoreSeparator">---------------------------------------------------------------------------</div><br /><br /><img border="0" align="left" src="/pictures/category/7/2010/planinska_226488.jpg" width="222" height="151" />Le montagne slovene vedono passare molti visitatori che amano fermarsi nei rifugi alpini e nelle baite, dove inoltre incontrano sempre persone gentili e aperte. <br /><br />Numerosi rifugi alpini della media montagna <strong>non hanno l'acqua potabile</strong> e si approvvigionano dell'acqua piovana. Allo stesso modo, la <strong>corrente elettrica</strong> in alcuni rifugi &egrave; prodotta dai generatori di corrente a motore o dalle piccole centrali solari. <br /><br />Alle strutture raggiungibili in automobile o in teleferica, vengono consegnate quotidianamente, di regola, i viveri e le bibite. Le strutture meno accessibili sono meno approvvigionate il che rende pi&ugrave; modesta anche la loro offerta. <br /><br /><h2>Dalla semplicit&agrave; al confort </h2><br />L'accesso, l'approvvigionamento e l'arredo sono alcuni tra i criteri per la categorizzazione dei rifugi alpini, suddivisi in <strong>tre categorie</strong>. In breve, rientrano: <br /><br />- nella <strong>I categoria</strong> i rifugi alpini difficilmente accessibili di alta montagna; prevalgono le <strong>camerate;</strong> <br /><br />- nella <strong>III categoria</strong> i rifugi dall&rsquo;arredo buono, approvvigionati tutti i giorni, facilmente accessibili, situati in bassa montagna. <br /><br />Considerando la categoria del singolo rifugio, potete aspettarvi vari gradi di confort. Quando decidete di pernottare in un rifugio alpino, dovete tener conto anche del fatto che non sono tutti sempre aperti. Anche se sono chiusi si pu&ograve; pernottare, dopo aver ottenuto per&ograve; la chiave della cosiddetta <strong>stanza invernale. <br /><br /></strong>Il prezzo di vitto e alloggio dipende dalla categoria del rifugio. I membri del Club alpino sloveno che hanno pagato la <strong>quota sociale</strong> hanno diritto allo sconto del 50 percento sul pernottamento. Lo stesso vale per i membri dei club alpini esteri, con i quali l'Associazione alpina della Slovenia ha stipulato il contratto di reciprocit&agrave;. <br /><br /><h2>Le visite verdi </h2><br />In Slovenia, la coscienza ecologica dei visitatori delle montagne &egrave; alta, perci&ograve; lungo i sentieri non troverete <strong>rifiuti.</strong> Gran parte degli escursionisti, nella montagna non disperde nemmeno i rifiuti biodegradabili. <br /><br /><em>La semplice regola che dovete rispettare &egrave; la seguente: tutto quello che portate con voi in montagna, lo riportate anche a valle.</em> <br /><br />La stessa regola vale anche per i rifugi alpini e le baite. I gestori non si oppongono se mettete i vostri rifiuti nei loro contenitori, ma preferiscono che lo facciate a valle. <br /><br />, Le strutture ricettive pulite e ordinate accettano tutti gli escursionisti anche quando sono già del tutto occupate. L<strong>'ospitalità</strong> dei rifugi alpini si conferma anche con gli ottimi piatti caserecci. <br />


X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni