Valuta l'offerta:

Alpi Giulie

InfoLocalitàAlloggiAttrazioniAttivitàEventiCibo e VinoPiù
Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Dal M. Triglav, la più alta vetta della Slovenia, l'occhio raggiunge la valle della Soča (Isonzo) e la valle superiore della Sava, unite dal Triglavski narodni park (Parco nazionale del Triglav) che in un'area di alte e rocciose montagne profonde gole scavate da fiumi, strapiombi carsici di alta montagna e di malghe rimaste intatte nel tempo, protegge numerose specie animali e vegetali endemiche nonché tradizioni della dura vita in montagna e negli alpeggi.

Verso sud si estendono la valle dell'Isonzo (Soča) e le gole dei suoi affluenti. I villaggi lungo questo fiume color smeraldo attraggono sia chi è in cerca di pace e tranquillità che gli amanti del pericolo. Qui si possono praticare numerosi sport acquatici – da kayak e canoa, al rafting e canyoning. La valle si può vivere anche con un paracadute, un deltaplano o una mountain bike. Dalla valle che a Bovec (Plezzo), Kobarid (Caporetto) e Tolmin (Tolmino) offre un considerevole numero di alloggi e trattorie, è raggiungibile il centro di sciistico più in alta quota della Slovenia, il Kanin (M. Canin). La valle dell'Isonzo che ad ogni passo svela particolari bellezze naturali, custodisce anche scioccanti memorie delle più dure battaglie della prima guerra mondiale, presentate al Kobariški muzej (Museo di Kobarid), vincitore di diversi premi. Nella parte superiore della valle si trova la pittoresca Val Trenta, con l’ufficio informazioni del Parco nazionale del Triglav (TNP), un museo e il più importante orto botanico alpino sloveno, Juliana.

Nella parte settentrionale del regno del Triglav si trova la valle superiore della Sava. Kranjska Gora è una rinomata meta turistica: d'estate attrae per le opportunità offerte per il tempo libero e lo sport nella natura (escursionismo, ciclismo, equitazione, parapendio, pesca), d'inverno per gli ottimi terreni adatti ai vari sport con gli sci ed altri piaceri invernali (slittini trainati da cani, discese notturne in slittino dal passo del Vršič, gite in slitta a motore). Gli ospiti di Kranjska Gora possono godersi anche i giochi d'azzardo e i programmi di benessere, e i bambini l'originale paese del benianiamo dei bambini sloveni: Kekec . Nella vicina Planica, al riparo dalle vette che superano i 2000 m, ogni anno si sfidano i migliori saltatori con gli sci.

La zona delle Alpi Giulie si conclude con due pittoreschi laghi. Bled con il leggendario isolotto in mezzo al lago, con le sue fonti e il suo clima mite attrae da secoli numerosi cosmopoliti. Stabilimenti balneari ben attrezzati, alberghi con piscine, sentieri per passeggiate, campi da golf e da tennis, casinò, l'aeroporto sportivo di Lesce e le attrazioni naturali e culturali nei dintorni rappresentano valide ragioni per una visita Bohinj con il suo lago incontaminato di alta montagna. Oltre alle bellezze naturali, con i centri sciistici del Vogel, della Kobla e della Soriška planina, ispira anche per il ricco patrimonio etnologico nonché per le numerose curiosita culturali e sacre. Il vicino altipiano di Pokljuka è il paradiso degli escursionisti e dei raccoglitori di funghi nonché palcoscenico di importanti gare di biathlon a livello mondiale.

 
Fotografie
Curatore : SPIRIT Slovenija | | last modified: 26.09.2012

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno

Notti
Camere
Adulti/cam.
Posiziona su Google Maps
Ricerca avanzata
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni